free pokerfree poker

Giorgio Tagliasacchi

Scritto da Ballakano   
Domenica 30 Gennaio 2005 00:39


Con Giorgio, nelle arene virtuali, ce le siamo dati spesso di santa ragione, ma ho sempre riconosciuto la sua voglia di arrampicare e di migliorarsi. Bravo scalatore, dotato di buona tecnica e grande tenuta, ama confrontarsi più con le vie che con i gradi... anche se cerca di mixare le due cose. E da questo mix ha spesso tirato fuori delle perle come Cotton Club o Cent'anni di Solitudine, oppure delle sconosciute e pochissime ripetute come I-King a Chinatown. Spesso ha fatto da locomotiva e preceduto il resto del treno dei ripetitori come accadde su Stella Polare e Versetti Satanaci... insomma uno scalatore originale.

Ladies and Gentleman la Ballakano&KingKongiu Production è orgogliosa di presentarvi alla guida della sua macchina bianca con mirino di precisione... Giorgiooooooo Tagliasacchiiii!!!!



come sarebbe la vita senza l'arrampicata?
mah! la vera cosa bella di questo sport è che mi consente di stare all'aria aperta, vedere posti meravigliosi, apprezzare le piccole cose, disintossicarmi da una settimana d'ufficio. senza l'arrampicata e tutto ciò che è verticale probabilmente mi dedicherei ad un'attività marina. la canoa, la vela, immersioni, ecc. ti posso dire che non mi attira molto la speleologia e il trekking fine a se stesso (trekking per arrivare all'agognata falesia sì!). inoltre sono un estimatore del biliardo (anche se ultimamente ho appeso la stecca al chiodo!)...

tu a differenza di tanti altri cerchi sempre di cimentarti un po su tutti i terreni, so che prediligi i muri ma non ti ho mai visto disdegnare gli strapiombi...
avere lo stesso grado su tutti i terreni e in diversi stili. questo è il mio obiettivo. l'arrampicata, intesa come mix di testa e muscoli trova la massima espressione nei muri tipo jerzu e punta pilocca. l'arrampicata in strapiombo tipo isili esalta sicuramente l'aspetto fisico. le placche di granito esaltano la tecnica. quindi chi si allena realizza a isili ma non a jerzu o a masua! gli strapiombi li trovo molto divertenti ma un 7a del corvo non è paragonabile in termine di impegno globale con un 7a di jerzu! inoltre il genere jerzu o pilocca ti apre le porte alle vie lunghe... ah! mi manca la ruota del tempo che in un certo senso miscela i vari stili. ci sto lavorando...

mi piace il tuo scegliere delle vie "fuori dal branco", sei un po’ un cane sciolto che cerca la sua preda e la rincorre fino alla catena.
ah ah ah! in un certo senso hai ragione, mi piace andare nei posti fuori moda! quindi, quando tu deciderai di andare a lavorare a pilocca io mi dedicherò agli strapiombi!!

l'arrampicata la pratichi ampio spettro, molta falesia, vie lunghe, boulder... ma le emozioni più forti da dove ti arrivano?
ad ognuno il suo! comunque la realizzazione a vista è quella che forse riserva le gioie più belle!


ci siamo spesso "accapigliati" sul forum di sardiniaclimb, non risparmiandoci quasi nulla... cosa ne pensi di forum e arrampicata?
accapigliati?! ...ci vai leggero! ...è bello essere qua oggi con te e parlare tranquillamente del passato. ci abbiamo messo una bella falesia sopra! Cosa penso del forum? ...un passatempo, a volte (poche) interessante. Meglio arrampicare!! oh, come faccio a scalare anch'io tutti i giorni? mi dai la ricetta? dai dai dai!

oh ma mi vuoi ancora investire o posso smetterla di guardarmi continuamente dietro quando cammino per strada?!?
...certo, puoi stare tranquillo... ti togli anche questa scusa per non fare l'8a!!!

sei stato tra i primi iscritti a shardrock e hai macinato, nella precedente edizione, un bel numero di vie che ti hanno portato fino al quarto posto. Ti ha fatto piacere?
alt! al 4° posto sei arrivato tu! io solo 5° ben lontano da te che sei un grande macinavie! comunque mi ha fatto piacere! sono stato fortunato perché il gioco è iniziato poco prima che realizzassi cotton club. infatti vedi ora... non stò facendo una sega!

cosa ne pensi di shardrock e come ti sembra la sua realizzazione.
guarda, tutto bello! l'unica cosa, come qualcun'altro ha già detto, bisognerebbe valorizzare di più le salite a vista. mi sembra che shardrock, a chi l'ha preso con lo spirito giusto, sia servito da stimolo per cercare di migliorarsi più rapidamente! pensa se venissero premiate come meritano le salite a vista...

qual'e' l'ultima catena che ti ha fatto urlare di gioia?
galline padovane a masua. 7a+ a vista. e guai a chi si azzarda a degradarla!

se non arrampicassi cosa faresti e come sarebbe la tua vita?
azz... mi sa che ti ho risposto alla prima domanda... e comunque mi mancherebbe qualcosa ora che sò com'è! è come fumare, smetti perché fa male non perché non ti piace e anche quando smetti sai quanto è piacevole dopo la birra del q8!!


pensi sia importante l'allenamento e quanto lo e'?
guarda, sto ancora cercando di capirlo! sicuramente è meglio arrampicare tanto, l'allenamento sei obbligato a farlo per migliorare quando, come me, sei costretto tutta la settimana di fronte a un pc...sigh!

vedi qualcuno, oltre ai soliti nomi, che nel prossimo futuro potrà far parlare di se nell'arrampicata in Sardegna?
sto dragone  promette davvero bene! anche il più piccolo dei Sanna non scherza. e poi naturalmente io se la smetto di mangiare porcate e mi decido ad allenarmi seriamente... driiiin! scusa suonano al mio cervello... eeeeeeeeeh, ettamanera! scherzavo!

cosa ne pensi delle gare d'arrampicata?
l'arrampicata sintetica è un altro sport. mi piace decisamente meno. Mi piaciono molto i raduni bloc e gli endurance! insomma sempre meglio il naturale!

cosa ti piacerebbe avere in più come scalatore? ...puoi chiedere qualsiasi cosa.
più tempo libero! ...bastard!!!

...io avrei chiesto l'8c+ a vista... :)


l'8a è poi cosi importante farlo? vale la pena lavorarlo fino ad arrivare in catena o è meglio arrivarci con una solida base di vie che poi lo sostengano?
l'8a per me è uno stupendo obiettivo! tutti sappiamo cosa voglia dire arrivare in catena di un tiro agognato e che ci fa fare un salto di grado. al di là del grado appunto. il gap tra lavorato e a-vista è, forse, il metro che ci dice che livello abbiamo, piuttosto che un bagaglio di 1000 7c+ lavorati prima di poter provare a metter le mani su un 8a...

c'e' una via che secondo te varrebbe un anno di continui tentativi?
certo! è la linea dei tuoi sogni! quella troppo avanti! quella che ti fa brillare gli occhi ogni volta che la vedi... e incazzare ogni volta che la provi!

chi ammiri di più nel nostro ambiente?
essendo un estimatore della polivalenza non posso che pensare a Maurizio Oviglia, a Giorgio Caddeo, a Simone Sarti...

personalmente ritengo che ci voglia, da parte degli arrampicatori, più considerazione verso il fattore sicurezza. mi spiego meglio, vedo spesso gente calarsi da catene marce magari passando la corda in maglie rapide della prima guerra mondiale. oppure gente che si lamenta perché su una via in falesia manca o gira una placchetta. non pensi che dovremmo stare tutti più attenti a queste cose e darci da fare per sistemarle da noi?
essere in grado di valutare la situazione, volta per volta, ogni volta diversa, è questo l'obiettivo al quale puntare. quindi  l'esperienza che ti fai, i consigli che ricevi da chi questa esperienza l'ha già, sono le cose che ti permettono di arrangiarti in situazione spiacevoli. in generale penso che qua in Sardegna vi siano ben poche situazioni di rischio oggettivo (arrampicata sportiva). tra breve ci sarà una manifestazione tesa alla pulizia e alla sistemazione di una falesia un po dimenticata. sarà l'occasione per sfatare il mito dell'arrampicatore menefreghista e per imparare manovre nuove (togliere l'erba dalle fessure, avvitare le placchette, ecc...)!

oh ma se ti dico dammi tre parole a caso, cosa mi rispondi?
ottoha ottobì ottoetci.... salute!

quest'estate hai chiodato una via, come e' stata l'esperienza di Giorgio chiodatore? pensi che quella sia una strada per te?
pitticcu su culu! ho capito quanto è duro chiodare! purtroppo non ho fatto altro che revisionare e collegare due vecchie vie di c.fighera. ne è venuto fuori un tiro che mi ha richiesto molto tempo e condizioni giusto (aderenza) per riuscire a liberarlo. ne approfitto e rinnovo l'invito ad andare a provarlo. io l'ho prudentemente gradato 7b... tornando al lavoro del chiodatore penso che sia molto bello chiodare in un posto che scopri tu. magari prima o poi...le idee non mancano!

arrampicata e donne, una domanda immancabile, un evergreen delle interviste, un must! anche se poi la fai sempre ad uomini...
...marziani, mutanti... speriamo la falesia sia sempre più eterogenea...

che cos'e l'onestà e cos'e' l'onesta nell'arrampicata?
relativa! nel senso che se imbrogli, imbrogli te stesso! ognuno sà esattamente il valore di una propria salita e questo al di là di qualunque regola scritta (o presunta tale). certo il discorso cambia quando partecipi a competizioni tipo shardrock... certo che lì vai giù di giochi sporchi per accaparrarti i ricchi premi in palio! ...mi sa che oggi dichiaro la realizzazione di qualche 8a...!

...te l'abbiamo gia data la maglietta!!!

quanto conta un buon compagno in una giornata di scalata?
conta molto sopratutto per la motivazione. un compagno demotivato ti rovina la giornata. poi ovviamente deve essere garanzia di sicurezza e magari fare qualche volo ogni tanto ("...così da giù lo vedi e pensi:"se ha retto a lui, io posso andare tranquillo..." - citazione tratta dal libro "scusa se scalo" del On.le Putzu)!

la più bella emozione che ti ha regalato l'arrampicata?
è difficile scegliere. ogni via una sua storia, ogni passaggio di grado una gioia immensa che dura il tempo di pensare al prossimo obiettivo... troppo poco... ma anche l'arrivo in cima alle vie del monte oddeu, giradili, aguglia. 2 tiri su tutti: cent'anni di solitudine a pilocca e ci vuole un fisico bestiale a jerzu.

dai confessa miserabile dillo che stai provando una via alla ruota!
...ni! ...nel senso che sto cercando di scalare alla ruota del tempo. Devo dire che la storia dei concatenamenti aiuta molto a migliorarsi. pensa, ogni volta ti devi rifare il grado che hai risolto in precedenza (allenamento serio!) prima di lavorare il pezzo successivo... e poi sono vie luuuunghe!

mi vuoi bene?
c'hai presente l'imitatore di galeazzi a zelig?! ... certo che ti voglio bene!

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 24 Novembre 2016 13:06 )
 
free pokerfree poker
Ballakanò & KingKongiu 2004All right Reserved